Pirlo, così la Juve non va: non basta Morata, il Crotone strappa il pari

Chiesa dopo l’espulsione. Ansa

Sotto per il rigore di Simy, i bianconeri pareggiano con lo spagnolo. Espulso Chiesa nella ripresa. La Var cancella il raddoppio dell’ex Atletico

Un ottimo Crotone frena una Juventus non ancora “vera”: numeri e occasioni alla mano l’1-1 dello “Scida” rispecchia quanto visto in un match, tutto sommato, equilibrato. Si porta a casa un punto meritato Stroppa, bravo e intelligente nel sorprendere un Pirlo in vena di esperimenti (titolare il giovane Portanova) e che al 60’ rimane in inferiorità numerica per l’espulsione di Chiesa (duro intervento su Cigarini). I gol arrivano nei primi 45’: Simy apre su rigore (Bonucci atterra Reca), Morata pareggia da bomber su assist proprio di Chiesa.

Per il Crotone arriva il primo punto in campionato, i campioni d’Italia salgono a quota 8 in classifica (come il Napoli), a -1 dall’Atalanta e a -4 dal Milan.

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *

*

*
*