Fiorentina: Chiesa inventa, Castrovilli segna. Al Toro non basta un grande Sirigu

Il gol di Castrovilli. LaPresse

La squadra di Iachini vince il primo match del campionato grazie a un guizzo del centrocampista, innescato da un numero di Federico. Successo meritato

Il via del nuovo campionato si colora di viola. Grazie a un guizzo di Chiesa capitalizzato dal gioiellino Castrovilli, la formazione di Iachini mette sotto un Torino in chiaro deficit di preparazione atletica: e non è una sorpresa. La squadra di Giampaolo, penalizzata durante la preparazione dal covid e altri contrattempi, regge nel primo tempo e poi crolla letteralmente nel secondo, dove in troppi spariscono dal campo.

In quel primo tempo giocato alla pari, c’è sì una maggiore pressione della Viola costantemente neutralizzata però dal palleggio orizzontale del Toro, al quale mancano le verticalizzazioni per poter fare male. Quando Linetty riesce a inventare un passaggio in area per Berenguer, il tiro immediato dello spagnolo sarebbe letale senza la reattività di Dragowski, che si inarca per respingere la sfera (22’). Non è questa la prima palla gol e non rimarrà l’ultima di una prima frazione in cui i ritmi non riescono a decollare a causa del gran caldo e della disposizione molto corta di entrambe le formazioni: si gioca in quaranta metri e quindi trovare gli spunti nello spazio è praticamente impossibile. Unica eccezione Biraghi.

Acquisto maglie calcio poco prezzo online,maglia Fiorentina 2020 personalizzate,per fornire il miglior servizio al prezzo più basso. Benvenuti a questo acquisto.

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *

*

*
*