Conte: «Inter, adesso niente errori. Paura? Non fa parte del mio vocabolario»

Antonio Conte, 51 anni. Afp

Il tecnico nerazzurro alla vigilia della semifinale: «Lo Shakhtar Donetsk è veloce e ha qualità. Zhang presente? La sua vicinanza ci aiuta»

«Paura? Non fa parte del vocabolario mio e dei miei calciatori. Abbiamo rispetto, certo, per lo Shakhtar. Ma abbiamo voglia di dimostrare che c’è un motivo se siamo arrivati fin qui e vogliamo la finale». Antonio Conte dà il titolo, durante la conferenza di presentazione della semifinale di Europa League.

E poi passa in rassegna tutti i temi caldi. La presenza di Steven Zhang, ad esempio: «Penso che faccia sempre molto piacere, sia a me che ai calciatori, quando un presidente come in questo caso viene a stare con noi. La presenza è sempre un valore aggiunto in tutte le situazioni».

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *

*

*
*