Lazio grandi numeri. In Champions dopo 13 anni a forza di record

Tutti in posa davanti alla Curva Nord. Getty

Contro il Cagliari la squadra di Inzaghi ha centrato il primato di vittorie in un campionato (22) e quello dei punti totalizzati (ad ora 72), ma è nella capacità di rimontare che il club ha trovato la sua forza

Il ritorno in Champions dopo 13 anni tra nuovi record. La vittoria contro il Cagliari ha risvegliato la Lazio di Inzaghi nelle sue qualità migliori. I tre punti sono arrivati attraverso le reti di due protagonisti della stagione biancoceleste, come Sergej Milinkovic e Ciro Immobile. Contro il Cagliari è stata incamerata la ventiduesima vittoria in un campionato di A: un record assoluto nella storia del club biancoceleste.

Come quello per i punti, il successo contro i sardi ha portato la classifica a quota 72 (in precedenza 70 nel 2016-17 e nel 2017-18, sempre nella gestione Inzaghi). Numeri al top che si incastrano tra altri di una stagione di A esaltante, nonostante il brusco calo di rendimento accusato dopo il lockdown. La serie di 21 gare utili si è infranta proprio alla ripartenza del campionato con il k.o. patito in rimonta nella trasferta contro l’Atalanta. E il ciclo delle 11 vittorie consecutive interrotto a gennaio nel derby è stato fondamentale, non solo in chiave classifica, per far crescere la squadra sul piano della personalità.

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *

*

*
*