Mauro è sicuro: «Juve eliminata dal Lione? È inimmaginabile»

Massimo Mauro, 58 anni. Ansa

Il futuro di Sarri non è in discussione: «Il club non cambia strategie e obiettivi in caso di fallimento in Champions. Il progetto deve continuare»

Buongiorno Massimo Mauro, tra una settimana si gioca Juve-Lione: pensa che i bianconeri saranno pronti? «Sarebbe folle se non succedesse: partita decisiva, da preparare come una finale di coppa del mondo. Nessuno può immaginare che il Lione elimini la Juve. Sarebbe grave per tutto il calcio italiano. Ma sarà una gara difficile, complicata, con tutto da perdere: come quando devi tirare un rigore. Se sbagli sei un pirla, se segni è normale».

Crede che le ultime sconfitte della Juve siano colpa di distrazione, sicurezza da scudetto in tasca o difficoltà di altro tipo?

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *

*

*
*