Nel buio della Juve, una luce: Rabiot cresce. E il gol è uno spettacolo

La gioia di Rabiot dopo il provvisorio 1-0. Getty Images

Il francese, titolare in 5 partite su 5, trova la prima rete in bianconero. E i tifosi per una sera sono con lui

Gli scontri tra Ibrahimovic e Rabiot sono strani: non si capisce mai chi vinca. Rabiot nel 2017 raccontò di aver fatto a botte in allenamento con Zlatan ai tempi del Psg, ma disse che proprio così erano diventati amici: “A lui piacciono i tipi di carattere, come me. Siamo rimasti in buoni rapporti”. Ieri Ibra ha festeggiato la serata migliore in questo 2019-20 – gol e vittoria in quella che probabilmente è stata l’ultima partita importante della sua vita – ma Rabiot ha fatto un gol più bello e nel complesso ha giocato meglio di lui.

IL GOL DELL’ANNO —   La Juve ieri sera è stata distratta – distrattissima -, tradita da singoli come Bonucci e Alex Sandro, nel secondo tempo lontanissima dal suo dna di squadra solida. Chi deve vincere lo scudetto non può staccare la spina. Rabiot però si è guadagnato una maglia per l’estate e ha segnato il primo gol con la Juve: l’unica buona notizia. Un gran gol. Partenza da centrocampo, tunnel a Theo Hernandez – troppo, troppo morbido -, progressione e sinistro sotto l’incrocio. Romagnoli è stato complice, ma la palla all’angolo bisogna metterla, soprattutto con Donnarumma in porta.

Acquisto maglie calcio poco prezzo online,maglia Juventus 2020 personalizzate,per fornire il miglior servizio al prezzo più basso. Benvenuti a questo acquisto.

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *

*

*
*